TERAPIA ADIUVANTE DEL COLON

Il trattamento adiuvante dei pazienti con carcinoma del colon III stadio, operati in modo radicale, è costiuto da 6 mesi di chemioterapia con lo schema FOLFOX ( 5-Fluorouracile, Ac Folinico, Oxaliplatino), sulla base di uno studio francese coordinato dal Prof. De Gramont.

Recentemente il consorzio internazionale IDEA, in cui sono confluiti i dati di numerosi studi nazionali tra cui uno italiano, ha valutato se sia possibile ridurre il periodo di trattamento ad 6 a 3 mesi. Questa riduzione era basata su due necessità principali: ridurre il tempo di esposizione dei pazienti al trattamento migliorandone la qualità di vita e per ridurre la potenziale tossicità dell’Oxaliplatino per sistema nervoso periferico (neuropatia) molto fastidiosa ed in alcuni casi invalidante.

Nello studio i pazienti erano trattati, a discrezione del ricercatore, sia con FOLFOX  o CAPOX (Capecitabina e Oxaliplatino). Pur non ottenendo dei risultati chiari per la popolazione globale, lo studio ha sancito che pazienti a basso rischio di recidiva (T1-3, N1, M0) possono ricevere tre cicli di CAPOX, mentre per i pazienti con rischio più elevato si conferma l’uso di FOLFOX per 6 mesi. Pertanto una percentuale importante di pazienti può beneficiare di questa nuova acquisizione.

COMMENTI

  • LesWopems

    Cheap Suhagra [url=http://cialibuy.com]Buy Cialis[/url] Overnite Drug Orders Kamagra 100mg Erfahrung Buy Amoxicillin Otc Australia

    20/01/2020 06:29

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

Email*

URL

Commento*

Codice*